Si è tenuta dal 4 al 6 ottobre la prima edizione di “Spiriti DiVini” nella splendida cornice del Pavaglione di Lugo, la kermesse dedicata al mondo del vino e del bere consapevole.
L’evento promosso dalla Confesercenti di Lugo e dal presidente Bruno Checcoli ha visto la collaborazione di Davide Berton dell’agenzia Explicom in qualità di organizzatore, Maria Carlotta Pocaterra della Vineria Rossini come ideatrice del progetto nonché Direttrice artistica.

L’obiettivo degli organizzatori è stato quello di creare un’importante occasione di conoscenza e scambio di opportunità fra i produttori locali di vino, birra, spiriti e il mondo dei pubblici esercizi, ma anche quello di sensibilizzare sul consumo consapevole degli alcolici e la salvaguardia del made in Italy attraverso l’esposizione delle cantine.

La manifestazione ha visto la partecipazione di una trentina di cantine italiane disposte sotto le logge del Pavaglione, scelte in base ad elevati criteri qualitativi.
I negozi del centro hanno aderito numerosi all’iniziativa attraverso azioni promo-commerciali e vetrine a tema integrandosi perfettamente con la manifestazione.
All’interno del Pavaglione è stata  disposta una caratteristica area food con diversificata offerta alimentare, vere e proprie isole del gusto provenienti dalla selezione dei migliori truck italiani.
Era presente uno spazio centrale dedicato agli approfondimenti e ai convegni, identificato in “Area La BCC” con un calendario di iniziative di altissimo livello ed illustri relatori.

La manifestazione nei tre giorni ha puntato su una ricca offerta che ha accontentato le diverse esigenze dei frequentatori: musica, cibo, vino, arte, motori, senza dimenticare l’aspetto delle relazioni lavorative e del divertimento.
Non sono mancati momenti di promozione del nostro territorio attraverso spostamenti a Bagnacavallo con visita riservata al Club Ferrari, al teatro Goldoni, per poi attraversare le strade del Vino Burson con sosta e degustazioni alla Cantina Longanesi.
Ci sono stati momenti musicali, dai dj-set del Baccara discoclub, alle danze ottocentesche e scozzesi curate dalla Società di Danza circolo di Romagna.
Nella giornata di domenica 6 ottobre è stato organizzato un tour guidato delle Ville Liberty di Lugo ed un altro a Massalombarda gli “Archivi della moda” di Attilio Mazzini e la ditta Wasp di Massimo Moretti (Stampanti 3D) con al seguito 47 Ferrari.

Dopo la soddisfazione di questa edizione, si è già partiti per l’organizzazione della prossima, prevista per il 24-25-26 aprile 2020.

Spiriti DiVini è un’iniziativa di Confesercenti Lugo che rientra ne “I mesi del Commercio” realizzati con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna e con il patrocino del Comune di Lugo.
L’evento è stato realizzato in partnership Explicom e Vineria Rossini ed ha visto la partecipazione attiva in qualità di sponsor: Banca di Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese Soc. coop., ditta Eurovo, Ravenna Motori concessionaria BMW ,  Assicoop Romagna Futura agente generale UnipolSai, Cantina Randi.
Hanno collaborato  all’iniziativa AIS (Associazione Italiana Sommeliers), Erboristeria Clorofilla , Chiacchere di Gusto, Ferrari club, Baccara Discoclub, Storia e Memoria della Bassa Romagna, Vineria Rossini, Archivio moda Mazzini, Wasp , Azienda Longanesi, Società Danze ottocentesche e scozzese.