Serata Confesercenti: le aspettative, i premi 2018, lo “Sconcerto rock” di Gene Gnocchi

2018-12-04T14:16:11+00:0004/12/2018|

Domani mercoledì 5 dicembre alle ore 20,45 al Teatro Alighieri di Ravenna si terrà la tradizionale Serata Confesercenti giunta alla XXI edizione.

Fiducia e crescita: fare di più e meglio è il tema della serata che sarà in apertura al centro dell’intervento della Presidente Provinciale dell’Associazione Monica Ciarapica.

Hanno garantito la presenza:
Stefano Bonaccini – Presidente della Giunta regionale dell’Emilia Romagna
Michele De Pascale – Sindaco di Ravenna
Enrico Caterino – Prefetto di Ravenna
Natalino Gigante – Presidente della Camera di Commercio di Ravenna
Claudia Subini – Delegata Provinciale CONI
Dario Domenichini – Presidente Regionale Confesercenti
Giuseppe De Filippi – Vice Direttore generale Vicario del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Ravenna
Ospite d’onore della Serata la ciclista Sofia Colinelli.

Dopo la consegna del premio fedeltà associativa a 9 aziende associate da 50 anni, i premi Confesercenti 2018 attribuiti dalla presidenza provinciale all’associazione e che quest’anno saranno consegnati alla ginnasta Milena Baldassarri, alla manifestazione Ironman, ai campioni di tango Vittoria Zoffoli e Luca Calvarese e al giovane talento ravennate Mattia Strocchi. A seguire: Premio Confesercenti e Mei per la premiazione della Musica al faentino Fabrizio Foschini, Premio Donna Ravennate nello sport (in collaborazione con il Coni provinciale) alla campionessa di tiro a volo Gaia Ragazzini.

La serata proseguirà con il recital di Gene Gnocchi “Sconcerto rock” (scritto e diretto da Gene Gnocchi) alla chitarra Diego Cassani. “Sconcerto rock”, un esilarante spettacolo che vede il poliedrico artista nelle vesti di “The Legend”, un’anziana rockstar tornata sul palco dopo anni di silenzio, nella speranza di risolvere i suoi problemi economici. Il ritorno sulle scene però si trasforma ben presto in un calvario.

Partner della Serata, che ha il patrocinio del Comune di Ravenna, è La Cassa di Ravenna.

Alla serata si accede solo su prenotazione fino ad esaurimento posti. Segreteria organizzativa: Piazza Bernini, 7 – Ravenna   (Sig. Nada Garetti   –  Tel. 0544-292785).

 

image_pdfimage_print