Fondo fughe acqua per le aziende: copertura e adesione, ecco come fare

2018-09-04T17:27:49+00:0005/09/2018|

Dal 2014 e come precedentemente comunicato alla base associativa, Hera ha costituito un Fondo che garantisce il cliente dalle perdite occulte di acqua.

Queste tipologie di fughe accidentali sono dovute a rotture non visibili dell’impianto idrico interno, motivo per il quale si possono avere notevoli dispersioni d’acqua, che danno origine a bollette con importi molto alti.

Per evitare queste spiacevoli situazioni, occorre innanzitutto fare una regolare lettura del contatore dell’acqua: in questo modo si monitorano i consumi e le bollette vengono fatturate sul dato reale e non stimato.

Il Fondo Fughe è uno strumento aggiuntivo di tutela con precise caratteristiche (adesione, copertura, importo rimborsabile) riportate sull’apposito Regolamento.

Per le aziende il costo di adesione al Fondo Fughe è pari a € 15,00 all’anno, quota fatturata dal Gestore direttamente in bolletta e con apposita voce di spesa facilmente leggibile.

Si può controllare in bolletta leggendo tra i dettagli dei costi se si è già attivato il Fondo: ove mancasse la suddetta didascalia e lo si volesse attivare, occorre compilare ed inviare il modulo di adesione a Hera.

Regolamento e modulistica si possono leggere e scaricare a questo link al sito ufficiale di Hera.

image_pdfimage_print