Espulso da Ravenna un altro potenziale pericolo: il plauso di Confesercenti

2018-11-13T13:36:13+00:0013/11/2018|

image description

La Confesercenti ha inviato alla Questura ravennate il proprio plauso per l’ennesimo fermo condotto ieri su un altro potenziale pericolo di radicalizzazione allontanato dal nostro territorio.

Controlli, presidio e azioni concrete ed espulsioni contribuiscono a preservare la nostra realtà e testimoniano l’ottimo livello di guardia presente a Ravenna.

Grazie a tutti gli uomini e le donne impegnati in questo servizio delicato, silenzioso, importante ed efficace.

image_pdfimage_print