L’unione dei Comuni della Bassa Romagna ha deliberato la concessione di agevolazioni in favore di imprenditori che procedono all’ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, situati nei Comuni della Bassa Romagna con popolazione fino a 20.000 abitanti (quindi è escluso LUGO).
L’agevolazione riguarda le iniziative finalizzate alla riapertura di esercizi operanti nei settori dell’artigianato, turismo, fornitura di servizi di tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e al tempo libero, nonché commercio al dettaglio e la somministrazione di alimenti e di bevande (con alcune esclusioni).
La misura del contributo erogabile è rapportata alla somma dei tributi comunali (IMU, TARI, TASI, ICP). Il contributo è concedibile (su richiesta dell’interessato) per l’anno in corso e per i tre anni successivi.
La richiesta va presentata, su apposita modulistica, entro il 28 febbraio di ogni anno.
Per informazioni e per la presentazione delle domande rivolgersi a Barbara Montanari responsabile servizio credito Confesercenti Bassa Romagna – tel 0545/904219


Si ricorda inoltre che per illustrare gli altri Bandi e contributi attivi in questo periodo a favore delle aziende della provincia di Ravenna è convocato per mercoledì 29 gennaio alle ore 14.30 un incontro presso la sede della Confesercenti provinciale di Ravenna in Piazza Bernini 7. La locandina con il programma è visualizzabile cliccando qui